Articolo in evidenza

L’Europa prima dell’Europa| 15 dicembre 2016 ore 15 | Salerno

“L’Europa sono io, da Ventotene al vertice di Bratislava del 16 settembre 2016 – prospettive mediterranee”

PROIEZIONE DEL DOCUFILM “L’EUROPA PRIMA DELL’EUROPA” ALLA PRESENZA DEL REGISTA SALVATORE BRACA E DI PIERVIRGILIO DASTOLI

giovedì 15 dicembre 2016 ore 15 presso la sala video del Liceo scentifico “Giovanni da Procida” Salerno.

 

locandina

 

Articolo in evidenza

L’Europa sono io | programma incontri 2016/2017 | Salerno

 “L’Europa sono io, da Ventotene al vertice di Bratislava del 16 settembre 2016 – prospettive mediterranee” è il titolo del nuovo programma del ciclo di incontri promosso dall’Associazione Peripli, dal Liceo Scientifico “Giovanni da Procida” di Salerno e dal Circolo di Napoli della Fondazione Assemblea dei Cittadini del Mediterraneo. 

locandina

Articolo in evidenza

Cafè Philo “Un treno contro il pregiudizio” | martedì 18 ottobre ore 18

appuntamento con il CAFE’ PHILO “Un treno contro il pregiudizio”

martedì 18 ottobre 2016 alle ore 18,00 presso il Il Tempo del vino e delle Rose
Napoli, Piazza Dante n°44/45

incontro con Cristiano Verde artista
Francesca Strino – pittrice
Umberto Volpe – psichiatra
coordina e presiede
Francesco Bellofatto – docente universitario – giornalista
testimonianze
Grieco Anna – madre di Cristiano
Gabriella Govoni – madre di Marco

Francesca, pittrice, segue da tempo Cristiano nel suo percorso artistico; ci dice: “C’è una “velocità verde”che viaggia sulle onde emotive in grado di muovere la macchina del cuore”.Ribatte Umberto, l’amico:
“Ci sono treni di ferro e acciaio, altri che sono fatti di colori. A questi, più rari e meno attesi,dobbiamo assicurare – insieme – di poter sempre volare leggeri sulla vita”. Osserva saggiamente Francesco :
“ Il treno è viaggio, il viaggio è vita. E ci sono treni cancellati dal nostro pregiudizio. E ci sono occhi che riescono a restituirceli in tutta la loro dimensione”.

 

locandina-18-ottobre

Articolo in evidenza

Presentazione libro: 27 settembre ore 18 Napoli

Napoli: il libro di Amalaia Galante

Martedì 27 settembre 2016, alle ore 18.00, a Napoli presso la Libreria Mooks Mondadori, in Piazza Vanvitelli, 10/A, si presenterà il saggio “Il Cristianesimo nella Storia e il pensiero dell’uomo nel tempo che gli fu assegnato di Amalia Galante (Kairòs Edizioni). All’incontro, moderato da Maurizio Sibilio, interverranno  Rita Felerico e  Fiorella Franchini.
Evento a cura di   Monica Florio  in collaborazione con il Cafè Philo.

La genesi di questo saggio, storico e non critico, scaturisce dall’infanzia della scrittrice napoletana trascorsa in una villetta nella località di Nola. L’Autrice si sofferma sulla storia della penisola, sulle dominazioni che si sono succedute, sugli eventi storici avvenuti a ondate ricorrenti come un fiume in piena, servendosi della scrittura a incastro. Questa tecnica le ha offerto la possibilità di intraprendere un’indagine speculativa cogliendo la realtà storica in tutte le sue sfaccettature così da garantire al lettore un maggior approfondimento.

Amalia Galante, docente di materie letterarie, ha pubblicato i seguenti romanzi: “La latteria dell’evento” (Marotta, 1982), “Una donna una città” (Adriano Gallina, 1994), “La signora dagli occhi di viola” (Guida, 2003), “Il ritorno negato” (Graus, 2004), “Samantha” (Kairòs, 2006).

Per contatti: Monica Florio  – 349.1853248 – monica_florio@libero.it

Locandina_INVITO

Articolo in evidenza

Fondazione ACM: dichiarazione sulla transizione agroalimentare nel Mediterraneo

Chers membres du Conseil Consultatif de la Fondation ACM ;

Je vous écris en relation à Déclaration sur la Transition Agroalimentaire, déjà finie, que je vous envoie ci-contre en français, anglais et espagnol.

La déclaration sera présentée par Vicent Garcés, Président de la Fondation ACM (Assemblée des Citoyens et Citoyennes de la Méditerranée) dans l’Atelier A5 – Enjeux climatiques, dégradation des sols, sécurité alimentaire et précarité de la Convention des Parties Prenantes du Climat en Méditerranée (MEDCOP22), qui se déroulera les 18 et 19 juillet à Tanger (Maroc). Nous aurons aussi un bon nombre d’exemplaires imprimés pour le public.

Nous vous informerons de toute nouveauté à ce sujet.

 

Dear members of the Consultative Council of the MCA Foundation,

I am writing you in relation to the Declaration about the Food and Agricultural Transition, already concluded and enclosed in this message English, Spanish and French.

The declaration will be presented by Vicent Garcés, President of the MCA Foundation (Mediterranean Citizens’ Assembly) within the Workshop nº5 – Climate challenges, soil degradation, food security and precariousness of the Convention of Climate Stakeholders in the Mediterranean (MEDCOP22), to be held the 18th  and 19th  July in Tangier (Morocco). We will bring with us a number of printed declarations for the attendees.

We will keep you informed about any developments.

 

Estimados miembros del Consejo Consultivo de la Fundación ACM:

Os escribo en relación con la Declaración sobre la Transición Agroalimentaria, ya finalizada y que os adjunto en castellano, inglés y francés.

La declaración será presentada por Vicent Garcés, Presidente de la Fundación ACM (Asamblea de Ciudadanos y Ciudadanas del Mediterráneo) en el Taller A5 – Cuestiones climáticas, degradación de los suelos, seguridad alimentaria y precariedad de la Conferencia de las Partes sobre el Cambio Climático en el Mediterráneo (MEDCOP22), que se celebrará los días 18 y 19 de julio en Tánger (Marruecos). También dispondremos de un buen número de ejemplares impresos para el público.

Os mantendremos informados de cualquier novedad al respecto.

Declaración Transición Agroalimentaria. ES

Declaration Food and Agricultural Transition. EN

Déclaration Transition Agroalimentaire. FR

 

 

Articolo in evidenza

Assemblea dei Cittadini del Mediterraneo | aggiornamenti

Cari amici del Circolo di Napoli ACM
come sapete, l’Assemblea dei Cittadini del Mediterraneo, cui avete aderito firmando la Carta, si è costituita in Fondazione con sede a Valencia, in Spagna. E’ stato un lungo e complesso percorso burocratico che però consente oggi all’Assemblea di riconoscersi in una figura giuridica istituzionale. La Fondazione è dotata di un Presidente – Vicent Garcès – di un Direttore – Andreu Navarro – di una segreteria coordinata da Anna C Pons Pellicer. I Circoli sono indipendenti dalla Fondazione, ma ad essa legati nelle attività e nel riconoscimento dei principi fondativi contenuti nella Carta. Il 13 e il 14 maggio scorso si è tenuto a Valencia il primo Consiglio Consultativo della Fondazione, cui la sottoscritta ha partecipato nella sua qualità di membro del Consiglio. Il Circolo di Napoli, insieme all’Associazione Peripli, è uno dei più attivi tra i 25 circoli in attività. E’ nostra intenzione continuare il nostro lavoro per una cittadinanza attiva nel Mediterraneo. Invito tutti voi a partecipare alle nostre iniziative e a proporne altre, sulla base dei vostri interessi, competenze e aspirazioni. Certa della collaborazione e della sensibilità di tutti voi, vi invio i miei più cordiali saluti.
Maria Donzelli
Articolo in evidenza

appuntamento con il CAFE’ PHILO | 9 giugno 2016 ore 18

giovedì 9 giugno  2016 alle ore 18,00 presso il  Il Tempo del vino e delle Rose 

Napoli, Piazza Dante  n°44/45

appuntamento con il CAFE’  PHILO

Francesca Strino e Francesco Bellofatto terranno una lectio su Pixel, oltre punto

Avete voglia di scoprire la “mappa” della vostra anima?

Francesca – pittrice –  e Francesco – fotografo prestato al giornalismo –  al margine tra fotografia e pittura indagheranno  l’anima e vi condurranno oltre l’immagine visiva.

Articolo in evidenza

appuntamento con il CAFE’ PHILO | 26 maggio 2016 ore 18 | Napoli

appuntamento con il CAFE’ PHILO

giovedì 26 maggio 2016 alle ore 18,00 presso “Il Tempo del vino e delle Rose”
Napoli, Piazza Dante n°44/45
Maria Rosaria Rubulotta terrà una lectio sul tema “Etica e medicina di genere”
Rosy riprende una frase di Steve Jobs per introdurre la sua lectio: ” Dovete credere in qualcosa: l’istinto, il destino, la vita, il Karma, qualsiasi cosa. Questo approccio non mi ha mai tradito, ed ha fatto la differenza nella mia vita”.

Sappiamo che a Ferrara è nato quel modello di rivoluzione silenziosa della Medicina di Genere che è stato apprezzato e divulgato in tutto il mondo. L’Azienda Sanitaria Locale di Ferrara, invitata dalla Società Internazionale di Medicina di Genere al 7° Congresso Internazionale tenutosi a Berlino nel settembre scorso,è un fiore all’occhiello della nostra storia ‘sanitaria’, corredata da tante battaglie,dolorose realtà e inesplicabili ritardi di azione.
Ancora una volta, è la storia delle donne ad indicarci il percorso del cambiamento.

 

Articolo in evidenza

Genere e cittadinanza: una difficile combinazione | giovedì 19 maggio 2016 alle ore 18,00

Genere e cittadinanza: una difficile combinazione

giovedì  19 maggio  2016 alle ore 18,00 presso il Il Tempo del vino e delle Rose Napoli, Piazza Dante  n°44/45

 appuntamento con il CAFE’  PHILO

Giovanna Borrello  terrà una lectio sul tema Genere e cittadinanza: una difficile combinazione

Riflette così Giovanna : cittadinanza come cura dell’abitare, dall’òkios alle attuali megalopoli. Nel bel testo La  Città Della Cura  Annalisa Marinelli sostiene:<<La pratica della cura storicamente associata al ruolo delle donne ha sedimentato nella loro sensibilità uno sguardo capace di selezionare gli elementi utili od ostili alla qualità dell’abitare. Ma questo  triplice legame tra donna,la cura e l’abitare è anche la causa del destino comune che ha visto modificarsi la libertà delle donne di abitare la terra in base ai condizionamenti che la cura ha subito nel corso della storia>>. A conferma ricordiamo le parole di Martin Heidegger nel saggio “Costruire abitare pensare : “l’abitare, è il tratto fondamentale dell’essere… riflettere sull’abitare e il costruire può gettare qualche luce sul fatto che il costruire rientra nell’abitare …e che il costruire e il pensare sono sempre, secondo il loro diverso modo, indispensabili per l’abitare…”

locandina

Articolo in evidenza

CAFE’ PHILO | 21 aprile 2016

giovedì 21 aprile 2016 alle ore 18,00 presso il Il Tempo del vino e delle Rose Napoli, Piazza Dante n°44/45

appuntamento con il CAFE’ PHILO

Massimo Conte terrà una lectio sul tema

Cittadinanza e Democrazie nel XXI secolo. Libertà vs. Uguaglianza. E la Fraternità?

Massimo afferma : “L’uguaglianza è un valore intrinseco della prima modernità e la disuguaglianza è costitutiva della postmodernità. Nel primo caso il regime della modernità si è basato sul principio rivoluzionario illuministico del perseguimento dell’uguaglianza fondandosi sul valore, mentre nel regime di postmodernità si è diffuso un crescente principio di diseguaglianza”.
Dagli anni ’80 il pensiero neoliberale ha scatenato un’offensiva che ha messo sotto attacco il pensiero critico e le idee di uguaglianza. Un apparato di super ricchi e potenti ha imposto il proprio dominio su finanza, politica, società e media”. L’UE? “il sogno europeista si è infranto sugli scogli dell’euro”. La sinistra in Italia? “Non esiste” (L. Gallino, ottobre 2015)”

Articolo in evidenza

Cafè Philo: Dialogare con gli autori, 22 marzo ore 19

martedì 22 marzo 2016 ore 19,00

evaluna, Café Philo, Peripli – culture e società euro mediterranee

invitano

Dialogare con gli autori

Rita Felerico, Lia Polcari

incontrano

                                                                                      Maria Elena Mannarino Il Lato Oscuro della Luna Eretica editore

letture a cura di Umberto Zito

interventi musicali a cura di Ibrahim Drabo

presso la libreria evaluna, piazza bellini 72 – Napoli

Articolo in evidenza

cafe’ philo | L’Etica non fa la Politica con Berardo Impegno | 18.02.2016 ore 18

cafe’ philo | L’Etica non fa la Politica con Berardo Impegno

Razionalità e ragionevolezza – invita a riflettere Berardo – sono due strategie diverse in politica. Del resto anche per Kant Bene e benessere non coincidono. La politica è infatti il campo della mediazione e non dell’Assoluto”.

Vivere pienamente la vita significa ‘fare buon uso dell’esistenza quotidiana’ e – come insegna Socrate – il più grande bene dato all’uomo è la possibilità di scegliere e ragionare ogni giorno sulle azioni da compiere per realizzare un’ esistenza che valga veramente la pena di essere vissuta. Appartiene questo alla politica ?

giovedì 18 febbraio 2016 alle ore 18,00 presso il MONIDEE CAFE’ Napoli, Piazza Trieste e Trento n°6

comunicato stampa

18 febbraio 2016 - café philo

Articolo in evidenza

Peripli segnala_

Third edition of the Summer School ‘The Political Economy of the Middle East. Resources, Strategies and Politics ‘ that will be held in Torino from the 27th June to the first of July 2016.
Here you can find all the useful information http://www.to-asia.it/to-mideast/.
Candidatures are accepted from March 7 and till the May 24 2016.

mideast15d

 

Articolo in evidenza

Tavola Rotonda “Diversità culturali e cittadinanza“ |disponibili i testi degli interventi

Ecco qui di seguito il documento Napoli – DIVERSITA` CULTURALI E CITTADINANZA – sintesi degli interventi
che raccoglie i testi degli interventi della Tavola Rotonda “Diversità culturali e cittadinanza
che si è tenuta il 3 giugno u.s. presso la Sala Conferenze del Polo Umanistico | Consiglio Nazionale delle Ricerche
Istituto di Ricerca sull’Innovazione e Servizi per lo Sviluppo Via Guglielmo Sanfelice, 8 – 80134 Napoli

Napoli – DIVERSITA` CULTURALI E CITTADINANZA – sintesi degli interventi

TAVOLA ROTONDA | Diversità culturali e cittadinanza 3 giugno 2015

Articolo in evidenza

“Etica e politica, riflessioni sul pensiero e sull’azione di Giglia Tedesco”

COMUNICATO STAMPA

giovedì 21 gennaio 2016 alle ore 18,00 presso il MONIDEE CAFE’
Napoli, Piazza Trieste e Trento n°6

appuntamento
con il
CAFE’ PHILO

Esther Basile e Lucia Stefanelli Cervelli terranno una lectio sul tema

“Etica e politica, riflessioni sul pensiero e sull’azione di Giglia Tedesco”
Affermano Esther e Lucia :“Nel dialogo con l’Altro e con il diverso, nel rispetto degli ideali di libertà, uguaglianza e giustizia, nella passione con cui ha sempre lottato in favore dei diritti delle donne e dei più deboli : è qui che dobbiamo imparare a conoscere Giglia, la sua forza, il suo essere presenza oltre ogni tempo e confine”.
Scrive Norberto Bobbio:”Il problema dei rapporti fra etica e politica è il più grave, in quanto l’esperienza storica ha mostrato, almeno sin dal contrasto che mise l’un contro l’altro Antigone e Creonte e che il senso comune sembra pacificamente aver accettato, che l’uomo politico possa comportarsi in modo difforme dalla morale comune, che ciò che è illecito in morale possa essere considerato e apprezzato come lecito in politica, insomma che la politica ubbidisca a un codice di regole o sistema normativo differente da, e in parte incompatibile con il codice o il sistema normativo della condotta morale”.
per contatti e richieste di incontro
ritafelerico@libero.it – cell. 347/2600961

 

21 gennaio café

 

 

Articolo in evidenza

Auguri da PERIPLI

“Sono più le persone disposte a morire per degli ideali che quelle disposte a vivere per essi” (Hermann Hesse)

L’augurio di Peripli è di continuare il nostro cammino per realizzare progetti di pace e di cambiamento insieme a voi, donne e uomini di ogni angolo del mondo, disposti ad accogliere, a creare e a vivere la vita nel sorprendente prisma delle sue diversità. 
Buon Natale e Felice anno nuovo!

“Il y a plus de gens prêts à mourir pour les idéaux, que ceux qui sont prêts à vivre pour eux” (Hermann Hesse)
 Le souhait de Peripli est de continuer notre chemin pour réaliser des projets de paix et de changement avec vous, hommes et femmes de tous les coins du monde, disposés à recevoir, à créer et à vivre la vie dans son étonnant prisme de diversité.
Joyeux Noël et Bonne Année!

“There are more people willing to die for the ideals that those willing to live for them” (Hermann Hesse)The Peripli’s wish is to continue our path to achieve peace projects and change with you, men and women from every corner of the world, willing to receive, create and live the life in amazing prism of its diversity.
Merry Christmas and Happy New Year!

LOGO

Articolo in evidenza

Dialogare con la Poesia | 9 dicembre ore 17.30

Dialogare con la Poesia | 9 dicembre ore 17.30 presso la libreria evaluna, piazza bellini 72 – Napoli

evaluna, Café Philo, Peripli – culture e società euro mediterranee invitano all’incontro Dialogare con la Poesia

Rita Felerico, Lia Polcari incontrano
Graça Gomes de Pina curatrice e traduttrice del testo “Comunicação” di Natália Correia – ed. Carocci

interventi musicali del M° Nicola Rando – sax

invito graça

Articolo in evidenza

Appuntamento con il CAFE’ PHILO – 26 novembre 2015 MONIDEE CAFE’

Appuntamento con il CAFE’  PHILO

giovedì  26 novembre 2015 alle ore 18,00

presso il MONIDEE CAFE’
Napoli, Piazza Trieste e Trento n°6
Lectio  Maria Donzelli     ETICA, LIBERTA’, RESPONSABILITA’ CIVILE
Afferma Maria: “La crisi in atto porta a una mutazione profonda, che riguarda non solo la politica, l’economia, la cultura, ma la nostra vita quotidiana. Tutto sembra essere fuori controllo, la democrazia che abbiamo costruito è precaria e la crisi si sviluppa nel cono della sua ombra, sfruttando e ingigantendo le sue debolezze. Travolge le nostre società e le nostre singole vite”.
Non ci sono regole per costruire un’etica civile; quali modelli teorici e di azione possiamo mettere in atto per opporci alla disumanizzazione in cui siamo purtroppo immersi ?. Forse, le uniche categorie possibili – sulle orme di una morale laica – sono quelle dell’ascolto, della condivisione, del coinvolgimento, le più vicine a creare un senso di esistenza?

 

locandina

 

Articolo in evidenza

Café Philo Dialogare con la Poesia | 12 novembre 2016 ore 18.30 Napoli

Evaluna, Café Philo e Peripli 

presentano giovedì 12 novembre 2015 ore 18,30  Dialogare con la Poesia

Rita Felerico, Carmen Gallo, Lia Polcari

incontrano

Stelvio Di Spigno Fermata del Tempo ed. Marcos & Marcos

letture a cura del Teatro Dissolto
interventi musicali del M° Nicola Rando – sax

presso la libreria evaluna, piazza bellini 72 – Napoli

Articolo in evidenza

Newsletter ottobre – dicembre 2015 | Peripli/Circolo ACM di Napoli

Newsletter ottobre – dicembre 2015

In collaborazione col Café Philo “Etica e cittadinanza”

Giovedì 29 ottobre 2015
proiezione del docufilm: Il Guado del regista Egidio Carbone – dibattito con il regista
a seguire: incursioni per immagini di Rita Felerico

Giovedì 26 novembre 2015
lectio “Etica, libertà, responsabilità civile
Maria Donzelli

Venerdì 11 dicembre 2015
lectio “ La cittadinanza etica globale”
Antonio Sposito

***
Peripli/Circolo ACM di Napoli per l’anno formativo 2015 / 2016 organizzano – come già da alcuni anni – un seminario di incontri con il Liceo Scientifico “Giovanni da Procida” di Salerno.
Tema di quest’anno: Identità e cittadinanza
Gli incontri sono mensili, si svolgono nell’Aula Magna dell’Istituto ed hanno ottenuto sempre grande attenzione e partecipazione da parte degli studenti.

Novembre 2015*  | “Cittadini inclusi, cittadini esclusi”  con Maria Donzelli

Dicembre 2015* | Proiezione del docufilm Il Guado. Sarà presente Egidio Carbone, regista e autore del docufilm, che dopo la proiezione dialogherà con gli studenti

*Data da definirsi entro il calendario della Scuola

 

Articolo in evidenza

Peripli segnala: Corso di Alta Formazione

Peripli segnala: Corso di Alta Formazione

Il Centro Italiano Femminile di concerto con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Napoli Federico II“ indice un concorso per titoli, per l’ammissione di 40 (quaranta) candidati laureati al Corso di Alta Formazione dal titolo “Multiculturalità e Politiche di Interazione Interculturale” – Anno 2015, di cui 5 posti riservati a stranieri immigrati con titolo di studio equipollente.Il percorso formativo è finalizzato alla formazione di figure professionali capaci di leggere una società in cambiamento, multiculturale e complessa, e di elaborare strategie di mediazione e di risoluzione dei conflitti, favorendo una interazione tra culture diverse per la crescita di una società nella quale possano trovare spazio la vitalità e la ricchezza di forme di vita e di pensiero differenziate, contrastando processi di marginalizzazione, di violenza, di razzismo, nonché fondamentalismi di varia estrazione. Il Corso si concluderà entro il 31 gennaio 2016. Sono previste 120 ore circa, di cui 80 dedicate all’attività formativa in aula inclusi seminari, laboratori tematici ecc. e 40 di stage. L’attività didattica si svolgerà presso i locali del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. La frequenza al corso è obbligatoria. I corsi si terranno un solo giorno a settimana presumibilmente il venerdì. Per il conseguimento dell’attestato finale è necessario aver frequentato almeno l’80% delle ore previste e superato la prova finale

  • Il contributo di iscrizione per gli ammessi al Corso ammonta a € 400,00

  • Agli iscritti verrà rilasciato l’attestato di frequenza del Corso di Alta Formazione dal titolo “Multiculturalità e Politiche di Interazione Interculturale” – Anno 2015.

  • Il Corso prevede l’attribuzione di crediti formativi riconoscibili, fino ad un massimo di dodici, in uno dei Corsi di Laurea afferenti al Dipartimento di Scienze Politiche

Termine ultimo di scadenza per la presentazione delle domande 18 Settembre 2015

Il bando completo è presente sul sito del Dipartimento: www.scienzepolitiche.unina.it

Per eventuali informazioni contattare:

Cell: 3420440310 Cell: 3204158027 Tel: 0812538255

bando CIF – DIP (1)

Articolo in evidenza
acimedit

ASSEMBLEA DEI CITTADINI DEL MEDITERRANEO: VI INCONTRO, TIRANA 23-26 luglio 2015

ASSEMBLEA DEI CITTADINI DEL MEDITERRANEO

Il Circolo di Napoli dell’ACM partecipa al VI incontro dal titolo “5° anniversario dell’ ACIMEDIT : bilancio e prospettive” che si terrà a Tirana dal 23 al 26 luglio 2015 con gli interventi di Maria Donzelli, Dominique Bendo-Soupou, Giulia Velotti.

Programme atelier de travail des cercles ACM 2015

Programme MCA Circles workshop 2015

 

Articolo in evidenza

peripli segnala: Inter-azione tra Salute e ambiente, convegno donne nella scienza

Inter-azione tra Salute e ambiente, convegno donne nella scienza

Si terrà il 25 giugno dalle ore 9.00 alle 17.00 l’ottavo convegno del Coordinamento napoletano “Donne nella scienza”  dal titolo “Inter-azione tra Salute e ambiente, un altro mondo è possibile?” presso l’Aula Bottazzi e Aula degli Affreschi a Sant’Andrea delle Dame, organizzato dal Dipartimento di Internistica Clinica e Sperimentale della Sun insieme con il Centro Interuniversitario di Ricerca di Neuroscienze.

Locandina

Articolo in evidenza

Seminario |Quale avvenire per la Palestina in un’area di conflitti? | 4 giugno

Seminario |Quale avvenire per la Palestina in un’area di conflitti?

introduce e coordina: Angela Giustino | Centro Italiano Femminile

intervengono:
Hassan Al-Balawi | Rappresentante della Palestina presso la Comunità Europea a Bruxelles

Dominique Bendo-Soupou | Peripli

Adriana Buffardi | Cultura e libertà

 

4 Giugno ore 17:30 | Galleria Apotheca | Via Solfatara, 133 – Pozzuoli

Scarica qui la locandina

Articolo in evidenza

TAVOLA ROTONDA | Diversità culturali e cittadinanza 3 giugno 2015

Tavola Rotonda “Diversità culturali e cittadinanza
Sala Conferenze del Polo Umanistico | Consiglio Nazionale delle Ricerche
Istituto di Ricerca sull’Innovazione e Servizi per lo Sviluppo
Via Guglielmo Sanfelice, 8 – 80134 Napoli

ore 15.00 – 3 giugno 2015

Introduce e presiede:
Maria Donzelli
Già docente presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” Presidente Associazione Peripli

Interventi:
Fredj Maatoug – Università di Tunisi
Hassan Al-Balawi – Rappresentante della Palestina a Bruxelles
Nikolaos Putsiakas – Consigliere regionale della Tessaglia
Vicent Garcé – Coordinatore dell’Assemblea dei Cittadini del Mediterraneo
Giuseppe Giliberti – Università di Urbino “Carlo Bo”, Direttore Centro CREA, EMUNI

Conclude:
Giuseppe Cataldi
Ordinario di Diritto Internazionale Università degli studi di Napoli “L’Orientale”
Direttore Centro di Eccellenza Jean Monnet sui Diritti dei Migranti nel Mediterraneo
Titolare Cattedra Jean Monnet Ad Personam “La tutela dei diritti umani nell’Unione europea”

Jean Monnet Centre of Excellence on Migrants’ Rights in the Mediterranean
Università degli studi di Napoli “L’Orientale” – Largo S. Giovanni Maggiore, 30 (Palazzo Giusso) – 80133 NAPOLI
Info: e_m@il: mpace@unior.it – www.jmcemigrants.eu

 

Scarica qui la locandina

Articolo in evidenza

CAFE’ PHILO | Esther Basile terrà una lectio sul tema Poesia e linguaggio tecno

CAFE’  PHILO | Esther  Basile  terrà una lectio sul tema Poesia e linguaggio tecno

giovedì  28 maggio 2015 alle ore 18,00 presso il MONIDEE CAFE’ – Napoli, Piazza Trieste e Trento n°6

La Poesia è aderire al Mondo, non può essere volo pindarico di aggettivi e metafore. 
E’ esperienza ed esattezza che rende viva l’esistenza
Così Esther Basile, da anni accanto alla parola poetica, definisce la Poesia e l’esperienza poetica, interpretando quell’interminabile desiderio che spinge alla scrittura, alla ricerca di un dialogo vero e all’incontro con l’Altro. Cosa accade quando incontra e si intreccia alla complessità del reale, quando abbraccia la contemporaneità dei linguaggi, le scoperte della scienza? C’è sempre stato il momento di caotica ‘confusa ricerca’, l’affronto con qualcosa di sconosciuto,  a cui è sempre seguito però  il ritmo armonioso e preveggente della parola, a scavalcare i dubbi di chi vede la Poesia solo espressione di altri tempi.

Letture a cura di Teatro Dissolto

 

Articolo in evidenza

CAFE’ PHILO Comunicazione e divulgazione scientifica

CAFE’ PHILO – Comunicazione e divulgazione scientifica
giovedì 14 maggio 2015 alle ore 18,00 presso il MONIDEE CAFE’ Napoli, Piazza Trieste e Trento n°6

appuntamento con il CAFE’  PHILO
l’ing. Vincenzo Bonadies  terrà una lectio sul tema Comunicazione e divulgazione scientifica

Dichiara Vincenzo Bonadies :“Comunicare/divulgare la scienza per renderla democratica e fruibile a tutti.  Ovvero accessibile a ogni individuo, anche privo di specifiche conoscenze scientifiche, così da consentirgli la partecipazione alle scelte che lo toccano più da vicino aiutandolo a discernere le notizie vere dalle “bufale”, alla luce soprattutto della realtà mediatica in cui costantemente viviamo. La conoscenza quale opportunità, e non  fonte di diseguaglianza, per promuovere il benessere dell’uomo: quale bene comune globale”.

La condizione del non sapere è indispensabile alla conoscenza. (cardinale G. Ravasi – La Repubblica 30 aprile 2014)

La scienza è conoscenza organizzata. Herbert Spencer

La scienza dovrebbe smettere di fare dichiarazioni: il fine della conoscenza è sempre una continua contraddizione.
Sir James Jeans

Letture a cura di  Chiara Paraggio  di  Teatro Dissolto                    

Chi è l’ing. Vincenzo Bonadies Ingegnere, è stato ricercatore prima presso un gruppo chimico internazionale e poi presso un consorzio di ricerca sulle materie plastiche,  interessandosi tra l’altro di sicurezza sul lavoro e di gestione sistema qualità aziendale. Attualmente si occupa di trasferimento tecnologico nell’ambito dei nuovi materiali e delle energie rinnovabili. Promotore dell’ “Osservatorio per la diffusione della cultura scientifica e tecnologica”,oggi coordina il Portici Science Cafè di cui è direttore scientifico, secondo il format dei Caffè-Scienza italiani.

per contatti e richieste ritafelerico@libero.it  –  cell. 347/2600961

 

Articolo in evidenza

CAFE’ PHILO | Cyborg e Gender: il femminismo d’oltre oceano

Appuntamento con il CAFE’  PHILO

la prof.ssa   Giovanna Borrello  terrà una lectio sul tema

Cyborg e Gender: il femminismo d’oltre oceano

 

giovedì  23 aprile 2015 alle ore 18,00 presso il MONIDEE CAFE’ | Napoli, Piazza Trieste e Trento n°6

“Siamo Cyborg. This Cyborg è la nostra ontologia: ci dà la nostra politica”. E’ una frase di Donna Haraway, inserita nel Manifesto Cyborg-Donne, tecnologie e biopolitiche del corpo-1991,ricorda Giovanna. E aggiunge :“Il femminismo americano, partendo dalla constatazione che ormai siamo tutti Cyborg, ha usato i risultati dei progressi tecnologici come l’unica possibilità di liberazione da comportamenti e ruoli sociali arcaici e sessisti. In Italia il femminismo, non tutto ma prevalentemente,non ha mai ritenuto positivo lo sviluppo della Tecnica. E’ interessante così confrontare le opposte tendenze che dividono il femminismo occidentale, e non solo”. E nelle parole finali, in quel non solo,si aprono i possibili altri mondi di confronto;non si può non pensare alle migliaia di donne ( mogli,madri,giovani lavoratrici e professioniste  ) morte nel sale del Mediterraneo, ad altre migliaia di giovani  studentesse stuprate e rapite nel cuore dell’Africa , alle tante spose/bambine violentate o vendute. Il femminismo, cyborg o meno, deve fare i conti anche con queste crude verità.

Letture a cura di  Chiara Paraggio e Dario Rea  di  Teatro Dissolto

Articolo in evidenza

seminario |Quale futuro per la Palestina in un’area di conflitti? | 20 marzo, Napoli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI “FEDERICO II” DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE

Seminario Quale futuro per la Palestina in un’area di conflitti?

Saluti

Marco Musella, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche

Intervengono:

Hassan Balawi, Rappresentante della Palestina presso la Comunità Europea a Bruxelles/Acimedit

Dominique Bendo-Soupou, Università di Salerno/Peripli/Acimedit

Liliana Mosca,Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Matteo Pizzigallo, Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Introduce e coordina:

Angela Giustino,Università degli Studi di Napoli “Federico II”

20 marzo ore 16:00 Aula Spinelli Via Rodinò, 22- Napoli

locandina Palestina

Articolo in evidenza

Presentazione libro | Torino, 6 marzo 2015

Incontro/dibattito intorno al libro “Le monde arabe et l’Europe entre conflits et paix”, L’Harmattan, Parigi 2014.

Intervengono con l’autore Dominique Bendo-Soupou, Rosita Di Peri, Pietro Marcenaro e Cecilia Pennacini.

6 marzo 2015  ore 17,00 presso il Centro Piemontese di Studi Africani,via Vanchiglia, 4 | Torino

unnamed

Articolo in evidenza

Newsletter e calendario delle attività | gennaio – giugno 2015

Newsletter Peripli gennaio – giugno 2015

  • 22 gennaio 2015

Salerno – Liceo scientifico “Giovanni da Procida” | Nell’ambito del percorso didattico “Taccuino mediterraneo: è possibile la pace?, lectio del prof. Dominique Bendo-Soupou sul tema: “Antiche e nuove forme di califfato”

  • 22 gennaio 2015

Napoli ore 18,00 presso il  Monidee cafè in piazza Trieste e Trento | Café PhiloLectio della prof.ssa Elisabetta Zamarchi sul tema: “Mutamenti antropologici nella società della performance”

  • 5 febbraio 2015

Salerno – Liceo scientifico “Giovanni da Procida” | Nell’ambito del percorso didattico “Taccuino mediterraneo: è possibile la pace?”, lectio della prof. Maria Donzelli sul tema: Diari di viaggio: da Ibn Battuta agli inviati speciali”

  • 12 febbraio  2015

Napoli  ore 18,00  presso il Monidee cafè in piazza Trieste e Trento | Per gli Incontri del Café Philo il prof. Antonio Sposito dialogherà su : “La crisi economica – possibili soluzioni”

  • 28 febbraio 2015

Bruxelles – presentazione del libro “Le monde arabe et l’Europe entre conflits et paix”, a cura di Dominique Bendo-Soupou, L’Harmattan, Parigi 2014.Intervengono: Dominique Bendo-Soupou, Francesco Cerasani.

  • 6 marzo 2015

Torino ore 17,00 presso il Centro Piemontese di Studi Africani,via Vanchiglia,4. Incontro/dibattito intorno al libro Le monde arabe et l’Europe entre conflits et paix”, L’Harmattan, Parigi 2014.  Intervengono con il curatore Dominique Bendo-Soupou, Rosita Di Peri, Pietro Marcenaro e Cecilia Pennacini.

  • 7 marzo 2015

Napoli | ore 10,30 presso l’Istituto per gli Studi Filosofici, palazzo Serra di Cassano | Per gli Incontri del Café Philo, in collaborazione con l’Associazione “Le Nemesiache”, presentazione del libro  di Nunzia Fasano L’anima dell’inconscio – poesia per la pace”

  • 12 marzo 2015

Pozzuoli | Incontro con Dominique Bendo-Soupou, curatore del libro “Le monde arabe et l’Europe entre conflits et paix”, L’Harmattan, Parigi 2014. Interviene Angela Giustino. Dibattito organizzato in collaborazione con il “Centro interculturale flegreo”.

  • 12 marzo 2015

Napoli | ore 18,00  presso il Monidee Cafè in piazza Trieste e Trento | Café Philo. Lectio del prof. Massimo Conte sul tema: “ Bioeconomia sociale. Corpi relazionali ed impulsi elettronici”

  • 19 marzo 2015

Napoli  | ore 18,00 presso il Monidee Café in piazza Trieste e Trento | Per gli Incontri del Café Philo presentazione del libro di Anna Vera VivaQuestioni di sangue”

  • 26 marzo 2015

Salerno, Liceo scientifico “Giovanni da Procida” | Nell’ambito del percorso didattico “Taccuino mediterraneo: è possibile la pace?”, incontro/dibattito con Zouhir Louassini sul tema “Pace e media

  • Aprile 2015

 Incontro sulla Palestina \ Napoli – Università Federico II | Tavola rotonda sul tema: “Quale futuro per la Palestina in un’area di conflitti?” – Interventi: Hassan Balawi, Dominique Bendo-Soupou, Sébastien Boussois, Zouhir Louassini, Matteo Pizzigallo. Coordina: Angela Giustino. Evento in collaborazione con l’Assemblée des citoyennes et citoyens de la Méditerranée (ACM) e ForMENA

  • 23 aprile 2015

Napoli | ore 18,00 presso il Monidee Café in piazza Trieste e Trento | Café Philo. Lectiodella prof.ssa Giovanna Borrello sul tema : “Giborg e metamorfosi del Gender”

  • 28 aprile 2015

Salerno, Liceo scientifico “Giovanni da Procida”Nell’ambito del percorso didattico “Taccuino mediterraneo: è possibile la pace?”, incontro/dibattito con Loredana Cornero sul tema: “Il coraggio delle donne nel cammino di pace”

  • 12 o 13 maggio 2015

Napoli – Università “L’Orientale”| Seminario su “I diritti in area mediterranea” |

In collaborazione con la Cattedra di eccellenza Jean Monnet (prof. Giuseppe Cataldi). Interventi: Giuseppe Cataldi, Maria Donzelli, Ghazi Gherairi (ACM Tunisia), Omar Benjelloun (ACM Marocco)

  • 14 maggio 2015

Napoli  | ore 18,00 presso il Monidee café in piazza Trieste e Trento | Café Philo. Lectio della prof.ssa Esther Basile sul tema: “Poesia e linguaggio tecno”

  • 28 maggio 2015

Napoli | ore 18,00 presso il Monidee Café in piazza Trieste e Trento | Café Philo. Lectio della prof.ssa Maria Donzelli sul tema: Riflessione su umano  e postumano”

  • 5 giugno 2015

Napoli| ore 18,00 presso il Monidee Café in piazza Trieste e Trento | Café Philo. Lectio dell’ing.Vincenzo Bonadies sul tema: Comunicazione e divulgazione scientifica”

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Sono in via di definizione :

  • l’incontro finale  a Napoli del Grand Tour Poetico che vede la partecipazione di poeti delle due sponde del Mediterraneo.
  • una performance dei giovani attori di Teatro Dissolto sul tema del dialogo fra le due sponde (titolo in via di definizione) che si terrà sia all’interno del Grand Tour che nella sala di Asylum Anteatro ai Vergini.

 

 

 

Articolo in evidenza

Diari di viaggio: da Ibn Battuta agli inviati speciali: lectio di Maria Donzelli

Si terrà giovedì 5 febbraio a partire dalle ore 15 presso la Sala Video del Liceo Scientifico “Giovanni da Procida” la lectio della Prof.ssa Maria Donzelli su “Diari di viaggio: da Ibn Battuta agli inviati speciali“.

Al seminario parteciperanno gli studenti e i docenti del Liceo scientifico “Giovanni da Procida” di Salerno nell’ambito del percorso formativo “Taccuini di viaggio. E’ possibile la pace?” promosso dall’Associazione Peripli.

Il programma completo delle lezioni

La notizia sul sito del Liceo 

Articolo in evidenza

Je suis Charlie: da Florence Pizzorni

Cari Amici

Quelques cris du crayon…pour m’associer à la douleur et à la colère générale…mais qui sont une vraie dynamique (je retiens le mot dynamite que mes origines corses me soufflent dans un premier temps !)

Pour que
les crayons se lèvent contre les cons,
les dessins contre les assassins,
les mots contre la mort
les Caran d’Ache
contre les lâches
et les Kalachs!

Je vous embrasse en vous adressant mes vœux les plus chaleureux et fraternels, personnels et collectifs pour qu’ensemble nous fassions de cette année 2015 une année de paix, de félicité, de sérénité et de démocratie.

Florence Pizzorni

 

1

2

3

Articolo in evidenza

Déclaration de l’ACM suite à l’attaque de Charlie Hebdo

Chers membres des cercles de l’ACM, chers membres du Conseil Consultatif,

Veuillez trouver en pièce jointe la déclaration de l’ACM sur les attaques de Charlie Hebdo.

Fidèle à ses idéaux, principes et valeurs qu’il ne cesse de défendre et promouvoir, l’ACM condamne fermement l’attentat perpétué à Paris contre Charlie Hebdo.

Cordialement,
La coordination de l’ACM

 

Déclaration ACM sur Charlie Hebdo

Articolo in evidenza

Parigi, presentazione libro

Presentazione del libro di Dominique Bendo-Soupou, Le monde arabe et l’Europe entre conflits et paix (L’Harmatan, Paris 2014), con la partecipazione di Rosita Di Peri (Università di Torino)
Luogo: La Maison de l’Afrique – Rue des Carmes – Paris

locandina

Articolo in evidenza

Presentazione del libro Il mondo Arabo e l’Europa tra conflitti e pace, di D. Bendo Soupou | Napoli 5 dicembre

Presentazione del libro Il mondo Arabo e l’Europa tra conflitti e pace,  a cura di Dominique Bendo Soupou, l’Harmattan, Parigi 2014

  • Napoli, venerdì 5 dicembre – presso Caffè Monidee  in Piazza Trieste e Trento, ore 16,00 organizzato da Rita Felerico,  Café philo Napoli : intervista al curatore

locandina

Articolo in evidenza

Taccuino mediterraneo. E’ possibile la pace? | percorso formativo 2014-2015

Percorso formativo presso il Liceo scientifico Giovanni da Procida di Salerno

Taccuino mediterraneo. E’ possibile la pace

Ciclo di incontri seminari
a cura dell’Associazione Peripli – Culture e Società Euromediterranee

4 dicembre 2014
Sala Video del Liceo Scientifico “Giovanni da Procida” – Salerno, ore 14,00
proiezione del film TSILI di Amos Gitai
scheda e dibattito a cura di Rita Felerico, vicepresidente di Peripli

22 gennaio 2015
Sala Video del Liceo Scientifico “Giovanni da Procida” – Salerno, ore 15.00
lectio del prof. Dominique Bendo-Soupou – geopolitico
“Antiche e nuove forme di califfato”

5 febbraio 2015
Sala Video del Liceo Scientifico “Giovanni da Procida” – Salerno, ore 15.00
lectio della prof.ssa Maria Donzelli, presidente di Peripli
“Diari di viaggio: da Ibn Battuta agli inviati speciali”

26 marzo 2015
Sala Video del Liceo Scientifico “Giovanni da Procida” – Salerno, ore 15.00
incontro/dibattito con Zouhir Louassini, giornalista Tg news24
“Pace e media”

28 aprile 2015
Sala Video del Liceo Scientifico “Giovanni da Procida” – Salerno, ore 15.00
incontro/dibattito con Loredana Cornero, presidente Copeam ,funzionario Rai
“Il coraggio delle donne nel cammino di pace”

scarica qui la locandina

Articolo in evidenza
acimedit

ASSEMBLEA DEI CITTADINI DEL MEDITERRANEO: V INCONTRO, MARSIGLIA 13-16 NOVEMBRE

ASSEMBLEA DEI CITTADINI DEL MEDITERRANEO: V INCONTRO, MARSIGLIA 13-16 NOVEMBRE 2014

Il Circolo di Napoli dell’ACM partecipa al V incontro dell’Assemblea dei Cittadini del Mediterraneo che si terrà a Marsiglia dal 13 al 16 novembre, con gli interventi di Maria Donzelli, Dominique Bendo-Soupou, Rita Felerico e Clara Camerlingo.

Maria Donzelli terrà una relazione introduttiva alle Agora 3 e 4, sul tema “L’integrazione culturale nel Mediterraneo” il 15 novembre.

Nello spirito dei precedenti quattro incontri, questo quinto incontro continuerà a sottolineare la necessità di promuovere la nascita di una comunità mediterranea dei popoli che possa essere ancorata in uno spazio di politica mediterranea comune (conclusioni dell’incontro di Valencia, 2010). Gli eventi degli ultimi anni hanno infatti dimostrato che i popoli del Mediterraneo scrivevano il loro destino attraverso il loro desiderio di libertà, il consolidamento delle richieste avanzate dalle giovani generazioni e lo sviluppo di azioni volte a rafforzare la società civile (Tunisi, 2011). Gruppi di cittadini locali, sostenuti dalla ACM, è uno degli elementi per migliorare le prospettive della loro formazione regolare di una diagnosi delle crisi attuali e la formulazione di proposte di azioni congiunte (Volos, 2012). I vari conflitti nel Mediterraneo hanno un impatto forte sulle modalità di organizzazione della società civile del Mediterraneo, ma lo scontro non deve essere un blocco per l’azione dei cittadini (Istanbul, 2013).
In linea con questi incontri, la quinta riunione del ACM tratterà il tema de “La cittadinanza e la costruzione di una comunità mediterranea dei popoli“, qui di seguito il Programma definitivo del lavori in francese e in inglese.

Programma FR

Programma EN

 

Articolo in evidenza

Presentazione libro “Il mondo Arabo e l’Europa tra conflitti e pace” a cura di Dominique Bendo Soupou | Roma, 31 ottobre

Presentazione del libro “Il mondo Arabo e l’Europa tra conflitti e pace” a cura di Dominique Bendo Soupou, ed. l’Harmattan, Parigi 2014
venerdì 31 ottobre, ore 16:00

presso la Biblioteca ISSIRFA, CNR via Taurini 19, Roma

organizzato da Fabio Marcelli – ricercatore CNR

Con il curatore partecipano al dibattito Eugenia Ferragina, Zouhir Louassini, Stelio Mangiameli, Fabio Marcelli, Giuseppe Palmisano.

locandina

Articolo in evidenza

Presentazioni libro “Il mondo Arabo e l’Europa tra conflitti e pace” di Dominique Bendo Soupou

Presentazione del libro Il mondo Arabo e l’Europa tra conflitti e pace,  a cura di Dominique Bendo Soupou, l’Harmattan, Parigi 2014

  • Roma, venerdì 31 ottobre, ore 16,00 presso la Biblioteca ISSIRFA, CNR via Taurini 19, organizzato da Fabio Marcelli – ricercatore CNR. Con il curatore partecipano al dibattito Eugenia Ferragina, Zouhir Louassini, Stelio Mangiameli, Fabio Marcelli,Giuseppe Palmisano
  • Napoli, venerdì 5 dicembre – presso Caffè Monidee  in Piazza Trieste e Trento, ore 16,00 organizzato da Rita Felerico,  Café philo Napoli : intervista al curatore
  • Napoli, martedì 16 dicembre – presso l’Istituto ISSM/CNR  via Guglielmo Sanfelice 8,  organizzato da Eugenia Ferragina e l’équipe CNR dell’Istituto Studi Società del Mediterraneo
  • Parigi, sabato 13 dicembre – presso l’ed. l’Harmattan in Rue des Ecoles, con il curatore  partecipa al dibattito  Henry Laurens del Collège de France.
Articolo in evidenza

CAFÉ PHILO, a cura di Rita Felerico | calendario

Quest’anno il CAFÉ PHILO coordinato a Napoli da Rita Felerico si pregia di essere una  new entry all’interno delle attività di Peripli.

Oltre alle lectio, si presenteranno libri, progetti culturali e sociali che coinvolgono altre città e nazioni.

Il tema di quest’anno è:  Le mutazioni dell’uomo macchina, risultato primo fra tanti altri argomenti dopo un sondaggio svolto tra amici e fan del café. Si darà spazio come sempre ai giovani del Teatro Dissolto – che apriranno gli incontri con una breve performance affidata alla loro ricerca – alle giovani designer ideatrici delle locandine e si collaborerà con altre associazioni culturali. Gli incontri si svolgeranno presso il Monidee Caffè in piazza Trieste e Trento.

Definito il calendario delle lectio – a scadenza mensile -, mentre per gli altri appuntamenti si comunicherà di volta in volta la data.

23 settembre 2014 |||| prof. Mario Mastropaolo  “Le scienze umane contro l’uomo”

23 ottobre 2014 |||  prof. Maurizio  Vitiello  “ Creatività e tecnologie”

20 novembre 2014 ||| film Tempi Moderni di Charlie Chaplin — introduce e conduce il dibattito Anna Forgione (critico cinematografico)

11 dicembre 2014 ||| prof. Antonio Sposito “Evoluzione del rapporto uomo / macchina”

a seguire  anno 2015

22 Gennaio |||  Prof. ssa  Elisabetta Zamarchi “Mutamenti Antropologici Nella Società Della Performance”

26 Febbraio ||| Prof. Berardo Impegno “Tecnica E Vita “

5 Marzo ||| Proiezione Film (Titolo Da Definire – La Scelta Cadrà Sui Più Recenti)

12  Marzo |||  Prof. Massimo Conte  “ Bioeconomia Sociale. Corpi Relazionali Ed Impulsi Elettronici”

23 Aprile |||  Prof.Ssa Giovanna Borrello “Giborg E Metamorfosi Del Gender”

14 Maggio |||  Prof.Ssa Esther  Basile  “Poesia E Linguaggio Tecno”

28 Maggio ||| Prof.Ssa Maria Donzelli  “Riflessione Su Umano E Postumano “

5 Giugno |||  Ing. Enzo Bonadies  “Comunicazione E Divulgazione Scientifica”

 

Articolo in evidenza

Sabir maydan – 28 settembre 2014

Contribuisci a creare il primo forum sulla Cittadinanza mediterranea

Peripli segnala il lancio di Sabir Maydan e la campagna di raccolta fondi (crowdfunding) per il primo forum sulla cittadinanza mediterranea.

Anche un piccolo contributo è importante per moltiplicare i sostenitori.

Il forum è dedicato a p.Paolo dall’Oglio, ancora nelle mani di ignoti rapitori siriani, e a Alaa Abdelfattah, il blogger condannato a 15 anni di carcere per manifestazione “non autorizzata!

ecco qui il link dell’iniziativa www.produzionidalbasso.com/pdb_6127.html

Articolo in evidenza

REPORT: IV Assemblea dei cittadini del Mediterraneo, 21-24 Novembre | Istanbul

LA 4ÈME RENCONTRE DE L’ASSEMBLÉE DES CITOYENS ET CITOYENNES DE LA MÉDITERRANÉE, 21-24 NOVEMBRE, ISTANBUL, TURQUIE

Les événements intervenus depuis le début 2011 au Nord, au Sud et à l’Est de la Méditerranée ont démontré la détermination des citoyens et citoyennes à prendre en main durablement leur avenir.

C’est dans ce contexte que l’ACM s’est reunie dans une quatrième Rencontre «Dialogues méditerranéens : citoyenneté et conflits» du 21 au 24 novembre 2013 à Istanbul, Turquie.

La diversité au sein d’un espace méditerranéen partagé.

Cette quatrième Assemblée a rassemblé plus de 150 citoyens et citoyennes provenant de tous les pays de la Méditerranée et des représentants des diverses institutions et entités publiques présentes en Méditerranée.

L’Assemblée s’est organisée autour de 4 agoras et permettra un dialogue ouvert, pluriel et riche entre tous les participants dans le but d’élaborer collectivement des propositions concrètes pour l’avenir.

Articolo in evidenza

Libro: Dominique Bendo-Soupou, “Le Monde Arabe et l’Europe entre Conflits et Paix”

Si segnala la pubblicazione del libro di Dominique Bendo-Soupou, “Le Monde Arabe et l’Europe entre Conflits et Paix“, appena apparso presso l’editore l’Harmattan di Parigi e sponsorizzato dall’Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo, del CNR di Napoli.

Qual è la percezione che il mondo arabo e l’Europa hanno rispettivamente dei loro vicini più prossimi a livello geografico? In questo volume si scopre che ogni mondo ha un’immagine singolare che, oltre a definire ciò, sottolinea anche i limiti del partenariato arabo-europeo, necessario a controllare gli squilibri demografici e ambientali, promuovere l’integrazione regionale del Mediterraneo che faciliterebbe l’integrazione dell’Islam in Europa e del Cristianesimo nel mondo arabo-islamico.

Lo scopo di questa integrazione è di instaurare la coesistenza pacifica e una pace continuamente rinviata.

Dominique Bendo-Soupou è componente del Consiglio scientifico di “Peripli” e coordina le ricerche dei rapporti Nord/Sud per la nostra Associazione.

Locandina libro Bendo-Soupou – Monde Arabe et Europe – l’Harmattan 2014

Articolo in evidenza

Conflitti in Africa e Immigrazione, il seminario a S. Angelo

Conflitti in Africa e Immigrazione, il seminario a S. Angelo

“Conflitti in Africa e Immigrazione”, a Sant’Angelo dei Lombardi due giorni di seminari e convegni su geopolitica, rifugiati, mass-media. Venerdì 6 e sabato 7 giugno, presso il Castello, il Forum Argana organizza vari appuntamenti che hanno come tema centrale guerre, rivolte e relative conseguenze. Con il patrocinio del comune di Sant’Angelo dei Lombardi, l’obiettivo degli incontri sarà quello far luce sul fenomeno migratorio in Italia, partendo dai motivi politici e socio-economici che spingono migliaia di persone ogni anno a lasciare il loro continente. Ampio spazio sarà dedicato a Nord Africa e Medio Oriente, con particolare attenzione al caso egiziano. Si parlerà anche di Irpinia, partendo dalle vecchie e nuove esperienze legate all’accoglienza dei richiedenti asilo. Il Forum Argana è un’associazione culturale dedicata al dialogo interculturale tra l’Italia e la sponda sud del Mediterraneo. Il suo strumento principale è la web TV Argana.
Si inizia venerdì 6 giugno alle ore 10:00 con i saluti del Sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi, Rosanna Repole e del Console Generale del Marocco, Mohamed Basri. Primo panel con Massimiliano Boccolini, Agenzia Nova, Dominique Bendo-Soupou, Peripli/Acm, Roberto Mastroianni, Rainews 24. A seguire la “Condizione socio-economica della riva sud del Mediterraneo” con Maria Donzelli, Peripli/Acm, Nima Baheli, Analista geopolitico – Limes, Stefano Lamorgese, Rainews 24. Il caso egiziano viene affrontato da Gianluca Solera, Cospe – Firenze, Marco di Donato, Ricercatore Unimed. Modera Massimiliano Boccolini, Agenzia Nova.
Alle ore 16:30, presentazione del libro “Riscatto Mediterraneo” di Gianluca Solera. Una testimonianza di come oggi la sponda sud e quella nord del mare nostrum siano unite dalla stessa prospettiva di lotta e voglia di cambiamento. Ore 21:30, serata Musicale con Jamal Ouassini.
Sabato 7 giugno c’è “L’immigrazione dei Media”, a partire dalle ore 10.00 sempre al Castello. Intervengono Zouhir Louassini, Rainews 24, Roberto Mastroianni, Rainews 24 Massimiliano Boccolini, Agenzia Nova. Subito dopo c’è un convegno che riguarda da vicino l’Irpinia. “Chi è il rifugiato?” è il titolo del panel: intervengono Giovanni Farese, Coordinatore progetto Sprar, Valerio Masini, Operatore legale Sprar, Giulia Capotosti, Cie-Ponte Galeria. Modera Giulio D’Andrea.

Scarica la locandina 

Articolo in evidenza

Il Mediterraneo delle donne | incontro a cura di Loredana Cornero

Il Mediterraneo delle donne
29 aprile ore 17,30 – Forum Argana – Via Carlo Emanuele 1 35 Roma

Intervento: Loredana Cornero (Presidente Commissione dell’Uguaglianza di Genere – giornalista Copeam/RAI)

coordina l’incontro: Maria Donzelli (Presidente Associazione Peripli)

 

Scarica la locandina

 

Articolo in evidenza

Teatro Dissolto: Le farfalle del signor Rashid

Teatro Dissolto: Le farfalle del signor Rashid
15 maggio – Roma | ore 17.30 presso il Forum Argana (Via Carlo Emanuele I, 35 – ROMA)

il Teatro Dissolto presenta
Le farfalle del signor Rashid
Il linguaggio della fiaba nei cieli d’Oriente e d’Occidente

da un’idea di Anna Bocchino e Daniele Sannino
Testo: Daniele Sannino
Regia: Marco Aspride
Coordinamento:Rita Felerico
Attori:
Rashid, Daniele Sannino
Genio, Giulia de Pascale
Orchessa, Rebecca Furfaro
Donna, Anna Bocchino
Signora del the, Raimonda Maraviglia

Articolo in evidenza

Seminario: culture a confronto identità complesse | Università della Calabria

Corso di Gestione delle Risorse Umane e Leadership, Università della Calabria – Lunedì 07 aprile 2014 ore 15.00 -17.00 | Aula Hera | Cubo 18 B 2° piano

Seminario Prof.ssa Maria Donzelli – Presidente Associazione “Peripli. Culture e Società Euromediterranee” (Storia della Filosofia – Università “L’Orientale” di Napoli)

CULTURE A CONFRONTO IDENTITÀ COMPLESSE

saluti: Prof. Francesco Altimari – Direttore Dipartimento Lingue e Scienze dell’Educazione | introduce: Prof.ssa Wilma Siciliano

Locandina

Intervento Maria Donzelli

Articolo in evidenza

cafè philo: il certo e il vero della condizione umana

cafè philo: il certo e il vero della condizione umana

giovedì 23 gennaio 2014 alle ore 18,00
presso Casa Felerico – Via Mezzocannone n°143 Napoli

La Prof.ssa Maria Donzelli terrà una lectio sul tema “Il certo e il vero della condizione umana“.

comunicato stampa

Locandina

 

Articolo in evidenza

Convegno: Formazione e lavoro:una sfida per il Mediterraneo

Convegno: Formazione e lavoro:una sfida per il Mediterraneo
L’incontro è promosso dall’Associazione Peripli, dall’Assemblea dei Cittadini del Mediterraneo e dall’Assessorato al Lavoro di Napoli, nell’ambito del programma del Comune “Napoli per il Mediterraneo nel Mediterraneo” – seconda edizione.

21 gennaio 2014 dalle ore 09,00 alle ore 18,00
Camera di Commercio, Sala Convegni II piano – Piazza Bovio, Napoli

IL PROGRAMMA
Formazione e lavoro nell’area euro mediterranea
h.9,15: Saluti Presidente Camera di Commercio Napoli Maurizio Maddaloni
h.9,30 : Presentazione del Convegno
Enrico Panini Assessore al Lavoro ed alle Attività produttive
h. 9,45: Comunicazione introduttiva
Angela Procaccini Assessorato al Lavoro ed Attività Produttive
h. 10,00: Saluto di benvenuto
Luigi de Magistris Sindaco di Napoli
Presiede: Maria Donzelli Peripli/ACM

h.10,15 Lectio magistralis
Il fallimento della civiltà del lavoro e la decrescita come progetto mediterraneo
Serge Latouche Prof. Emerito Università di Paris 11/Sud

h.10,45: Conflitti, lavoro, sfide strategiche nella transizione mediterranea
Dominique Bendo-Soupou Peripli/ACM
Making graduates fit for the future
Nevila Xhindi Università di Tirana ACM
La formazione in una prospettiva interculturale: come valorizzare le diversità
Gianluca Solera ACM

h.13,00: Lunch
Come affrontare la sfida: Progetti, proposte e realizzazioni
Presiede: Vicente Garce ACM
h.14,00: Esperienze delle Banche etiche in materia di formazione e lavoro
David Torres CERAI di Valencia/ACM
La comunicazione del Mediterraneo nel mondo globalizzato
Zouhir Louassini RAINEWS24
L’impresa culturale nel Mediterraneo: un’esperienza di formazione
Luigi Mascilli Migliorini Università degli studi di Napoli “L’Orientale”
Mestieri della creazione e della cultura: prospettive europee
Alfonso Artiaco Gallerista – Napoli

Le organizzazioni per il Mediterraneo Strategie, progetti, esperienze
Presiede: Enrico Panini
h.15,30: L’expérience de la formation et de l’emploi
Souad Bouhamidi Direttrice ANAPEC di Salé (Marocco)
Giuseppe Oliviero Vicepresidente nazionale CNA
Claudio Gentili Referente Confindustria
– un rappresentante delle OO.SS. Italiane

h.16,30: Risoluzioni finali

 

Articolo in evidenza

Sahel: lo spazio non governato | di Chiara Baldani

Sahel: lo spazio non governato
Dove nasce la minaccia più grande per l’equilibrio dell’intera regione
di Chiara Baldani

La maggior parte del Sahel non è mappata eppure è una frontiera. Ogni area è solcata da linee di demarcazione invisibili, che delimitano le rivendicazioni di tribù, clan, singoli individui. Queste linee si muovono avanti e indietro per effetto delle guerre e delle stagioni.

Scarica qui il testo integrale dell’articolo